Al Porto: ristorante a Milano dal 1967

Ristorante Al Porto dal 1967 a Milano

Era il 25 Aprile 1967 quando il Dr. Domenico Buonamici e la moglie Anna decisero di aprire il Ristorante Al Porto nell’ex. casello daziario di porta Genova. L’idea era di portare la cultura ed il gusto della tradizione versiliese a Milano e quale miglior posto del ex. Casello che si affacciava sull’antico porto di Milano? Nacque così Il Ristorante Al Porto a Milano che da 50 anni permette ai milanesi e non di gustare l’eccellenza del pesce in tutte le sue forme. Questo è stato sempre il motivo dominante di allora e di oggi dall’esistenza di questo ristorante.

Dal oltre trent’anni ai fornelli del Ristorante Al Porto a Milano troviamo lo chef Emilio Mola contornato da collaboratori da lui selezionati e con lui cresciuti insieme.

La Signora Anna, oggi si è ritirata, ma, a fianco del Sig.  Buonamici, oltre allo chef Emilio Mola è rimasta la figlia Barbara che delizia i clienti del Ristorante Al Porto con i suo dolci veri capolavori per il palato e per gli occhi.

Il Ristorante Al Porto a Milano nasce nel 1967 ed è situato all’interno dell’ex casello daziario di porta Genova crocevia da sempre della vita milanese posto appunto ad uno degli ingressi storici della città …. Rivalutato ulteriormente nel 2014 dalla riapertura della Darsena.

Il locali sono stati recentemente ristrutturati internamente ed esternamente. La facciata del Ristorante Al Porto è formata da 3 porte in legno ispirate a quello che era l’antico splendore del casello daziario con finiture marinaresche. Sia esternamente che internamente sono presenti infatti molti richiami alla cultura marinaresca a cominciare dalla facciata e dal portone di ingresso su cui spiccano 2 ancore in bronzo e la maniglia in ottone del portone a forma di timone.

Gli interni ricordano le grandi navi lussuose dell’800 con le tipiche finiture in legno ed ottone. Sin dall’ingresso ci si imbatte nel grande protagonista del del Ristorante Al Porto il Pesce freschissimo e di prima qualità disposto su una piccola scialuppa che introduce allo stile marinaresco del Ristorante.

nell’ingresso spicca un timone appeso sulla scala che porta all’area superiore il “Soppalco” un luogo circondato da veri oblò marinareschi in cui si puo’ ammirare la fauna marina di veri acquar,i è una delle due sale grandi del Ristorante Al Porto dove tutto il personale sarà sempre pronto a fornirti un servizio impeccabile e di alta qualità come i piatti che vengo serviti. L’altra grande attrazione del Ristorante è la veranda dove mappe ai muri timoni in ottoni e mappamondi ti riversano in un clima di un vero ponte di inizio ‘900 pronto per essere guidato dal Capitano Domenico e dai suoi attendenti alla scoperta dei sapori versiliesi.

Gli altri ambienti del Ristorante Al Porto sono il bar la cucina e sopratutto il banco dove gustare dei pasti veloci a base di pesce crudo.

Questo e tanto altro è il Ristorante Al Porto a Milano un luogo di alta cucina, alta qualità dei prodotti e del servizio in cui sentirsi coccolati ed al di fuori del tempo per un viaggio nella storia.